Quirra, la commissione decide, ma da domani le esercitazioni ripartono

Published on :

A Roma si vota, in Sardegna si lanciano razzi e missili e si spara con l’artiglieria. Proprio mentre la Commissione uranio impoverito al Senato si pronuncia all’unanimità per la chiusura delle basi militari di Teulada, al sud, di Capo Frasca (Oristano) e per la conversione in centro tecnologico del Poligono […]

Prima la festa, per il lutto c’è tempo

Published on :

Per quanto ci riguarda non abbiamo mai apprezzato la festa del 2 giugno, con il suo corollario di sfilata delle forze armate. In primo luogo perchè riteniamo che le armi di distruzione di massa rappresentino un elemento di morte scarsamente adatto ad alimentare feste e baccanali, in secondo luogo perchè […]

Corsi UNISF – Sabato 9 Giugno – Imbarchino

Published on :

Salve, noi del Circolo della Decrescita Felice di Torino vi invitiamo a trascorrere insieme a noi una giornata intensa di corsi dell’Università del Saper Fare. Le attività avranno luogo all’IMBARCHINO il giorno Sabato 9 Giugno. Si inizierà dalle 10.30 e finirà verso le 17.30. Verso l’ora di pranzo ovviamente ci […]

Catania e parco dell’Etna: cittadini e militari puliscono, il Comune no

Published on :

Militari americani che puliscono parchi, scout che raccolgono immondizia dagli argini dei fiumi, meeting fotografici in vere e proprie discariche immerse nei boschi. Negli ultimi mesi a Catania e dintorni si moltiplicano le azioni di pulizia straordinaria. Strategia delle istituzioni in vista della stagione turistica? Macché. Ad armarsi di ramazze […]

Mdf Torino: progetto Michelorto

Published on :

Ce l’abbiamo fatta!!! Dopo mesi di tentativi, tra una bozza di progetto e l’altra, siamo finalmente riusciti a “piantarla” con le chiacchiere per passare all’azione. I ragazzi di Bordergate ci hanno infatti concesso di utilizzare e rivalorizzare una piccola porzione di terreno al Parco Michelotti, in Corso Casale 13 (nell’area […]

Londra vuole ridurre le emissioni Co2. Costruendo nuove centrali nucleari

Published on :

La Gran Bretagna vuole ridurre a tutti i costi le sue emissioni di CO2. Come? Soprattutto con l’energia nucleare. Oltre al desiderio di costruire nuove centrali atomiche, infatti, Londra vuole ora allungare la vita dei suoi reattori già esistenti. Vale anche per i due più datati: Hinkley B (Somerset) e […]