Circondato dai giornalisti, Maurizio Pallante (in foto con il consigliere grillino Fabrizio Savani) entra in municipio. È la seconda volta che l’esperto di tecnologie ambientali – scelto da Pizzarotti tra i consulenti esterni a titolo gratuito, insieme all’economista Loretta Napoleoni e l’analista finanziario Pierluigi Paoletti (LEGGI) – viene a far visita a “questi ragazzi seri”, al termine del consueto appuntamento settimanale tra sindaco e stampa (LEGGI).

“Vengo ogni volta che me lo chiedono – rivela il teorico della decrescita felice – a loro spetta la responsabilità politica, mentre io do solo consigli gratuiti”. Si discute del piano per ridurre il consumo energetico cittadino senza spese d’investimento a carico del Comune. In due parole: Esco comunale. Una società di servizi energetici che prima valuti struttura degli edifici – consumi, sprechi e tutto quanto – poi si occupi della conversione energetica degli stessi – lavori, spese e tutto quanto – aumentando l’efficienza del consumo. La Esco andrebbe invece a guadagnare negli anni successivi sul risparmio ottenuto riducendo i costi energetici con la riconversione degli edifici. “Realtà di questo tipo ce ne sono diverse sul nostro territorio”, conferma il consigliere grillino Fabrizio Savani.

di Alessandro Trentadue

Fonte: Repubblica.it

The following two tabs change content below.
Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

Ultimi post di Team Redazionale Mdf (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *