Il circolo Livenza Tagliamento del Movimento Decrescita Felice ha avviato quest’anno a Portogruaro (VE) un progetto di Orto Sinergico, sviluppato secondo i principi della Permacultura e dell’agricoltura sinergica. Grazie all’aiuto di Stefano Soldati, fondatore dell’azienda agricola La Boa, centro di Permacultura e Fattoria Didattica, e alle maestre della Scuola per l’infanzia Gianni Rodari, il progetto ha assunto anche un importante risvolto educativo.

L’orto infatti è stato realizzato in una parte dello spazio verde della scuola, in collaborazione con i bambini e i loro genitori, sviluppando un percorso di apprendimento e di gioco con la natura, nel quale poter scoprire l’origine dei cibi vegetali e il loro modo di coltivazione in armonia con l’ambiente. Periodicamente i soci del circolo, assieme a maestre e genitori, curano e mantengono l’orto, mentre i collaboratori didattici si preoccupano ogni giorno dell’innaffiatura e della raccolta dei prodotti, che vengono messi a disposizione di chiunque ne voglia usufruire gratuitamente o con un piccolo contributo per finanziare le attività didattiche.

Nel futuro c’è l’obiettivo di collegare questa iniziativa al progetto Mense Solidali, avviato nel comune con lo scopo di mettere a disposizione di chi ne ha bisogno il cibo non distribuito ai bambini e ancora commestibile e, se le forze lo permetteranno, replicare l’iniziativa presso altre scuole del territorio.

Le foto del nostro orto si possono vedere a questo indirizzo

Movimento Decrescita Felice – Circolo Livenza Tagliamento

http://www.facebook.com/groups/mdflivenzatagliamento/

The following two tabs change content below.
Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

Ultimi post di Team Redazionale Mdf (vedi tutti)

One thought on “Progetto Orto Sinergico MDF Livenza Tagliamento”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *