La discarica di Malagrotta va chiusa: è questo l’atto perentorio che l’Unione europea chiede da tempo all’Italia. Ma sull’individuazione del nuovo invaso s’è scatenata una vera e propria guerra. L’oggetto del contendere è il ricco business derivante dallo smaltimento dei rifiuti della Capitale. Motivo per  cui si assiste a un conflitto tra l'”onnipotenza dello Stato” e la  “prepotenza del privato”. A ostacolare la strategia dell’una e dell’altra parte ci pensano i cittadini coinvolti nel toto-discarica. Da Riano a Corcolle, da Fiumicino alla Valle Galeria, migliaia di persone protestano contro le decisioni istituzionali e per il rispetto delle leggi scritte, opponendosi a soprusi e abusi perpetrati dai potenti di turno. E intanto anche Magistratura e commissione bicamerale ecomafie indagano sulla vicenda Malagrotta e sull’inquinamento della Valle Galeria. La classe politica che, per anni, ha governato Roma e la Regione Lazio ha fallito, la questione Malagrotta ne è la prova regina. Il tempo passa e le soluzioni tardano ad arrivare, per questo l’incubo Napoli è dietro l’angolo.

Il circolo di Roma del Movimento per la Decrescita Felice in collaborazione con il Caffè Letterario

presenta:

Mercoledì 15 maggio

“Roma. LA GUERRA DEI RIFIUTI”

dalle ore 18.30

 

Presentazione del libro di Massimiliano Iervolino

alla presenza dell’autore

interviene

Maurizio Melandri, Comitato Malagrotta

modera

Lucia Cuffaro, pres. Circolo MDF di Roma

A seguire

“Il circolo virtuoso della riduzione dei rifiuti”

Brevi racconti da parte di cittadini e associazioni  (interventi aperti anche ai presenti) di condivisione esperienze su come vivere con minor impatto sull’ambiente

 

Caffè Letterario – Via Ostiense 83, 95 Roma

 

Infodecrescitafelice.roma@gmail.com

Sito web: www.mdfroma.it

FacebookCircolo della Decrescita Felice e della Transizione di Roma

Unisf – Università del Saper Fare di Roma

Massimiliano Iervolino (Salerno, 1975) risiede a Roma. Laureato in Chimica Industriale con indirizzo Chimica Fisica delle alte temperature all’Università “La Sapienza”, ha lavorato alla Regione Lazio presso il gruppo della Lista Bonino-Pannella, occupandosi principalmente di rifiuti e sanità. Nel 2010 è stato il coordinatore del programma elettorale di Emma Bonino, candidata alla presidenza della Regione Lazio. Nel 2011 ha pubblicato, con Paola Alagia, il saggio Con le mani nella monnezza. I disastri della partitocrazia. Il caso Malagrotta: l’ottavo colle di Roma (Reality Book).  www.massimilianoiervolino.it

The following two tabs change content below.
Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *