Pubblichiamo di seguito il programma del convegno – organizzato da Fondazione Italiana di Bioarchitettura, il Consiglio Superiore LL.PP., Ance in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Roma – che avrà il titolo di: “DALLE PAROLE AI FATTI. [R]INNOVA E PORTA A COMPIMENTO I CONTENUTI ANNUNCIATI
NELLA PRIMA EDIZIONE, ESATTAMENTE UN ANNO FA AL PARLAMENTINO DEI LL.PP.”

Le strategie di sostenibilità, durabilità ed ecologicità, maturate nel
progettare, tendono a intrecciarsi con i legami complessi delle singole
scelte collegate al mondo economico, sociale, territoriale, culturale. La
scuola materna di Pieve di Coriano (MN) realizzata in soli 5 mesi di
costruzione è caratterizzata dall’utilizzo di materiali sani, in piena
condivisione con le tematiche espresse dalla Bioarchitettura. L’edificio dai
costi contenuti (600 mila euro per 530 m2, chiavi in mano) è energeticamente
autosufficiente ed osserva le norme antisismiche. Ne risulta un intervento
contestualizzato frutto della combinazione di architettura tradizionale con
forme e materiali locali.
Con lo stesso sistema costruttivo, antisismico e ad alta efficienza
energetica, in legno/laterizio verrà realizzato un intervento pilota nel
cuore di Onna (AQ), che ospiterà il forno pubblico.
Al convegno intervengono oltre ai rappresentanti delle Istituzioni anche i
progettisti dell’ edificio “made in Italy”.

Fondazione Italiana Bioarchitettura
www.bioarchitettura-fondazione.it
336 453195
0471 973097

The following two tabs change content below.
Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *