Le attività del Gruppo Tematico Decrescita ed Ecomonia, nel 2017, si concentrano sullo sviluppo del modello 2METE, realizzato in collaborazione con i ricercatori del gruppo guidato dal Prof. Simone D’Alessandro dell’Università di Pisa.

Terminata la messa a punto del modello (Qui il link alla documentazione del modello 2METE), MDF, su proposta del gruppo di lavoro che si occupa di modelli macroeconomici,  chiede all’Associazione Italiana degli Economisti dell’Energia (AIEE) di collaborare insieme per organizzare un convegno aperto a coloro che si occupano di modelli macro-economici per valutare scenari energetici per la riduzione delle emissioni di gas serra

Dopo un incontro il 3 marzo a Roma presso la sua sede AIEE accetta.

Il convegno si tiene il 5 ottobre 2017 a Roma, nella sala Protomoteca in Campidoglio.
Alle cinque relazioni del mattino, in cui viene presentato anche il modello 2METE sviluppato dall’Università di Pisa per MDF, segue nel pomeriggio una tavola rotonda con la presenza di rappresentanti di enti istituzionali e delle principali associazioni ambientaliste.

Qui il link al programma del convegno.

In particolare RSE (Ricerca Sistema Energetico), la società che gestisce i modelli energetici per il Ministero dello Sviluppo Economico, si mostra da subito interessata ad un confronto con MDF e D’Alessandro, culminato in un incontro nella loro sede di Milano il 14 dicembre; nell’incontro si concorda di fare nel 2018 delle modifiche a 2METE per poterlo confrontare con i loro scenari macroeconomici e verificare i rispettivi risultati.

The following two tabs change content below.
Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a: info@decrescitafelice.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *