Squillino le trombe e rullino i tamburi: il 16-17-18-19 aprile 2020 in quel meraviglioso posto che è Panta Rei, si svolgerà l’Assemblea nazionale dei soci MDF 2020. 

Date le tante richieste negli anni di avere più tempo sia per il lavoro di gruppo che per la convivialità, in occasione di quest’assemblea c’è una bella novità: si può arrivare dalle ore 15 del giovedì per vivere assieme dei momenti di scambio e per incontrare gli altri circoli. Le attività assembleari inizieranno il venerdì mattina, e quelle più centrali (come la ratifica dello Statuto) saranno comunque al sabato e alla domenica per favorire la massima partecipazione e il coinvolgimento di tutti nelle decisioni. La fine è prevista per le ore 16 della domenica.

Tra le novità abbiamo pensato alla possibilità di organizzare da parte dei circoli dei workshop tematici o delle attività (in tutte le giornate: giovedì, venerdì, sabato, domenica). Alcuni momenti di incontro e visita saranno proposti dal Centro che ci ospita (su tematiche di bio-architettura ed energia a basso impatto ambientale).

DOVE? Al Centro Panta Rei, vicino al Lago Trasimento tra Arezzo e Perugia nella verde UMBRIA, in via Campagna 19a 06065 a Passignano sul Trasimeno. Un centro di educazione ambientale in bioarchitettura, comunità intenzionale ed eco-villaggio (sono nella RIVE), sito in un bosco con vista lago.

Tra MDF e il Panta Rei intercorrono ottimi rapporti già da anni. Il Bike tour ci è passato qualche anno fa, e Dino Menigucci, uno dei referenti del Centro, è stato presente a tutte e due le nostre feste nazionali della Decrescita Felice a Roma.

Il centro è aperto tutto l’anno ed è interamente costruito secondo i principi della bioedilizia, con utilizzo di materiali naturali e impianti per la gestione ecocompatibile dell’acqua e la produzione di energia ecologica. Si alloggia in ambienti socializzanti, costruiti con particolare attenzione alla salubrità degli spazi abitativi e arredati con semplicità. È strutturato per ospitare gruppi con camere, sala da pranzo, ha spazi per le attività di laboratorio, ma ben si adatta anche ad uso privato per un periodo di all’insegna del riposo, della natura, della qualità dell’abitare.

Inserito in un bosco di querce in una terrazza panoramica sulle colline che si affacciano sul Lago Trasimeno offre possibilità di escursioni a piedi. Laboratori, escursioni, grandi giochi, attività vengono proposti con continuità.

COSA SI MANGIA? Tutti i pasti saranno a basso impatto ambientale e cibo vegetale: prodotti dell’orto e da alberi da frutta; a km zero e bio; stoviglie lavabili (no uso e getta); rifiuti quasi zero; certificazione AIAB Agriturismo Bio Ecologico; attenzione ad allergie e celiaci.

DOVE SI SOGGIORNA? Il luogo ci garantisce 100% ecosostenibilità. L’elettricità proviene da fonti rinnovabili al 100%, il cibo è Biologico o a Km0, il posto è accessibile senza auto, i prodotti per la pulizia sono ecologici e le lampadine a basso consumo. Tutto è costruito seguendo i principi della Bioarchitettura: pannelli solari per acqua calda, riduttori di flusso per l’acqua, recupero e riuso delle acque, caldaia ad alto rendimento >90%.

E poi ancora: Orto biologico, Itinerari di ecoturismo, fattoria didattica, bioLaghetto.

Spazi comuni:

  • Sala grande in bioarchitettura per la riunione con proiettore (di giorno illuminata dal sole, di sera elettricità)
  • Palestra per attività in bioarchitettura
  • Sale laboratorio in bioarchitettura
  • Spazi esterni (giardino, orto didattico, bosco, passeggiata verso il lago)
  • Altri spazi interni per lavoro di gruppo

Logistica pernottamento: 60 posti letto (6 camere da nove e 2 triple, portarsi lenzuola letto singolo o sacco a pelo e asciugamani, le coperte ci sono) + posto gratuito in sacco a pelo in salone riscaldato. 

Costi per assemblea: 20 euro per dormire a persona compresa la colazione + 9 euro pranzo + 9 euro cena.

Possibilità di dormire gratuitamente in sacco a pelo in stanzone riscaldato. In questo caso non si paga la colazione, ma solo pranzo e cena.

Attività collaterali all’attività assembleare 

– visita e spiegazione delle strutture in bio-architettura e sistemi di Ecosostenibilità (gestione acque, energia eco, etc.)

– visita sui percorsi ecoturistici del Trasimeno

– laboratori e workshop tematici dei circoli e gruppi

Logistica per arrivare

Stazione dei treni di Passignano sul Trasimeno poi 5 minuti in macchina o 45 minuti a piedi dalla stazione (salita all’andata – discesa al ritorno). Si può fare anche in bicicletta. Per chi ne avesse bisogno gentilmente si occuperà il Panta Rei di dare un passaggio in pulmino dalla stazione all’assemblea.

Per chi volesse, nella giornata di giovedì verrà organizzato da Karl un arrivo in bici di gruppo da una stazione vicina (probabilmente Chiusi).

Potete prendere già i biglietti dei treni per ottimizzare le spese. Gli orari li trovate all’inizio di questa e-mail. Nelle prossime settimane riceverete man mano tutti gli aggiornamenti e il programma più dettagliato.

Non vediamo l’ora che arrivi aprile per poter trascorrere assieme questi momenti assembleari, per pensare al futuro della nostra associazione e dedicare tempo alle relazioni fra i circoli, gruppi e le persone che li animano.

 

The following two tabs change content below.

Redazione

2 thoughts on “Assemblea nazionale dei soci MDF 2020”

    1. Ciao Tiziana, tra qualche giorno all’indirizzo email che hai lasciato per il tesseramento ti arriverà l’invito a compilare il form per la partecipazione all’Assemblea, ti aspettiamo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *