Crowdfunding per il documentario sul bike tour!

Published on :

Lo scorso Settembre un gruppo di 20 ciclo-attivisti, ispirati dal pensiero della Decrescita Felice, ha pedalato da Lecce a Palermo, inseguendo un sogno: un mondo diverso, più felice, equo e sostenibile. Abbiamo pedalato per due settimane, sotto il sole, sotto la pioggia…traghettando passaggi a livello e scalando scarpate… cercando, pedalata dopo pedalata, di dimostrare che un’alternativa esiste: Ciò che ci ha […]

Slow Food – Chi ha i semi ha il potere

Published on :

    «Chiusura delle aziende agricole, concentrazione delle terre, brevetti e monocolture: questi gli effetti del potere delle multinazionali nel settore alimentare». Ecco il quadro tratteggiato nell’Atlante delle multinazionali 2017, cifre e fatti del settore agroalimentare da Barbara Unmuessig, presidente della Fondazione Heinrich Boell (con Friend of the Earth ha pubblicato il Meat Atlas, rapporto […]

Post Referndum: una riflessione di Maurizio Pallante

Published on :

Il 4 dicembre sembra lontano eppure la portata del referendum costituzionale dovrebbe portare a riflessioni ben più approfondite da parte di tutti. Una volta messe da parte le reciproche fazioni e i toni alti è bene guardare con maggior lucidità e serenità a ciò che poteva accadere e a ciò che possiamo costruire. Ho raccolto […]

Zygmunt Bauman, morto a 91 anni il sociologo della “modernità liquida”: il suo antidoto al pensiero globale

Published on :

Zygmunt Bauman, uno dei più importanti e prolifici sociologi europei del secondo Novecento, è morto a 91 anni nella sua casa di Leeds, in Inghilterra, circondato dalla sua famiglia.  E’ a Leeds che è stato accolto dal 1971 al 1990 come professore di sociologia e poi tenuto a “battesimo” nei suoi studi divenuti saggi letti […]

Destra e sinistra appartengono ormai al passato

Published on :

Di seguito la recensione di Alessandro Pertosa del libro di Maurizio Pallante “Destra e sinistra addio” pubblicato su Huffington Post:   L’ultimo saggio di Maurizio Pallante, Destra e sinistra addio, è il sedimentato culturale di un processo di evoluzione teorica cominciato dall’autore ormai vent’anni fa, con Le tecnologie d’armonia (Bollati Boringhieri, Torino 1994), e proseguito […]

II° Webinar formazione con Maurizio Pallante “Enciclica Laudato Si'” – Questa sera 21.00 – ISTRUZIONI PER LA DIRETTA

Published on :

Questa sera, Mercoledì 14 Dicembre, alle ore 21.00 ci sarà la diretta streaming del II° webinar di Formazione di MDF. Interverrà Maurizio Pallante, presidente onorario e fondatore del Movimento per la Decrescita Felice, che illustrerà le importanti vicinanze tra il pensiero di Papa Francesco espresso nell’Enciclica Laudato si’ e i principi della Decrescita. Di seguito […]

II° Webinar formazione con Maurizio Pallante – 14 Dicembre 21.00 – “Enciclica Laudato Si'”

Published on :

Dopo il successo del primo Webinar di formazione sui quesiti referendari (tuttora disponibile qui), il direttivo di MDF e Maurizio Pallante propongono ai circoli e ai gruppi un secondo webinar sul tema dell’Enciclica di Papa Francesco “Laudato si”. il Webinar sarà in diretta streaming Mercoledì 14 Dicembre ore 21.00 da Torino.   In spirito conviviale […]

Maurizio Pallante: al referendum votiamo NO. La posta in gioco è alta.

Published on :

A 48 ore dall’apertura dei seggi elettorali del referendum costituzionale non posso esimermi di ricordare quale sia la posta in gioco su cui siamo chiamati a pronunciarci domenica prossima. Mi rivolgo naturalmente a coloro che condividono le nostre preoccupazioni sul futuro dell’umanità in conseguenza della gravità raggiunta non solo dalla crisi ecologica, ma anche dalla […]

addetto comunicazione decrescita felice

Ricerca addetto comunicazione per Movimento Decrescita Felice

Published on :

Il Movimento per la Decrescita Felice ricerca un addetto alla comunicazione  Il Movimento per la Decrescita Felice è lieto di annunciare che sono aperte le selezioni di un addetto alle attività di comunicazione. Si cerca una persona con spiccata attitudine al lavoro di gruppo e che condivida i valori fondamentali della decrescita felice. Collaborerà con […]

Stop CETA/TTIP: Manifestazione nazionale 5 Novembre

Published on :

Di seguito diamo voce al comunicato stampa della Campagna Stop TTIP Italia, che il Movimento per la Decrescita felice sostiene da tempo. uperata l’opposizione della Vallonia che bloccava l’accordo UE-Canada, domenica la cerimonia di firma a Bruxelles in un summit bilaterale. Ma il compromesso raggiunto non è soddisfacente. Il 5 novembre Stop TTIP Italia, in […]

MDF verso la COP22

Published on :

 Cari soci, Otto mesi fa a Parigi, 177 nazioni hanno promesso di provare ad assicurarsi che la temperatura media del mondo non aumentasse di più di 1,5°C al di sopra del livello preindustriale. Ma questa è già aumentata di 1,3°C in modo più rapido e oltre quanto previsto da tutti. In un certo senso, gli […]

Bike Tour, la prima tappa: Lecce

Published on :

Pronti, partenza… via! Il Bike tour muove i suoi primi passi. Potete trovare qui la locandina della prima tappa di Lecce, dove saremo ospitati dagli amici della Masseria Miele e del’ associazione il Formicaio. Venite numerosi a trovarci!   Per maggiori informazioni Pagina Facebook: Bike Tour della Decrescita – Lecce Maggiori informazioni sul tour, sulle […]

Bike Tour della decrescita: il programma dettagliato

Published on :

Il Bike Tour della Decrescita si avvicina sempre più! Dal 10 al 24 Settembre viaggeremo da Lecce a Palermo in bicicletta per conoscere e dare voce alle realtà virtuose del Sud Italia che Cambia, organizzando ad ogni tappa incontri, conferenze, presentazione di libri e workshop sui temi della sostenibilità e della decrescita, dove interverranno associazioni […]

Aggiustare le città

Published on :

Nella storia dell’umanità il rapporto fra uomo e territorio si è caratterizzato in un continuo cambiamento rispetto agli usi e ai costumi, alle necessità e alla cultura delle comunità. Nell’epoca della multimedialità e del controllo sociale capitalista le popolazioni aumentano la propria concentrazione nelle aree urbane. La pressione antropica, viziata dalla pubblicità, contribuisce a sprecare […]

referendum decrescita felice

La Decrescita Felice sui referendum costituzionale/Italicum e referendum sociali

Published on :

Referendum costituzionale/Italicum e referendum sociali: la posizione ufficiale del Movimento per la Decrescita Felice Il Movimento per la Decrescita Felice sostiene le campagne relative al Referendum Costituzionale (Vota No), ed ai referendum sociali e sull’Italicum che in questi mesi sono state portate avanti tramite una mobilitazione dal basso in tutta Italia ed invita i suoi militanti […]

A quando l’onda verde? Appello

Published on :

di Alex Zanotelli Sono già trascorsi sei mesi dal vertice sul clima di Parigi (Cop21), nel quale i potenti del mondo si erano accordati di tenere la temperatura del pianeta sotto un grado e mezzo per evitare il disastro ecologico. L’accordo raggiunto era stato osannato come “l’accordo del secolo”. Il 22 aprile, con una solenne […]

5×1000 a Mdf: contribuisci a un futuro di Decrescita Felice

Published on :

Ci siamo quasi! A breve scadranno i termini per donare il 5×1000. Per chi non lo sapesse il 5×1000 è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota dell’IRPEF (pari, appunto, al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti che si occupano di attività di interesse sociale, come associazioni di […]

CONSUMO CONSAPEVOLE: UN PONTE VERSO LA LIBERTÀ

Published on :

Essere liberi significa poter agire senza costrizioni o impedimenti esterni. E noi? Siamo davvero liberi di prenderci cura del nostro corpo? Abbiamo la possibilità di scegliere senza coercizioni il cibo che mangiamo e di salvaguardare così la nostra salute?.  Partendo da queste domande, venerdì 25 Maggio presso l’Arancera di S. Sisto a Roma, si è sviluppato […]

Fare comunità oggi: autonomia e autogoverno – Scuola Estiva di Rete di Reti

Published on :

Rete di Reti è un percorso aperto in cui diversi soggetti si impegnano a confrontarsi e collaborare dando luogo ad un percorso comune. Di fronte all’urgenza e al carattere sistemico della crisi, il progetto tenta di superare la frammentazione che caratterizza il mondo delle alternative al modello socio-economico dominante, individuando valori e una progettualità condivisa. La […]

Nuove tecnologie e decrescita, verso un futuro sostenibile e felice

Published on :

“Per attenuare i principali fattori della crisi climatica e ambientale è indispensabile sviluppare innovazioni tecnologiche che aumentino l’efficienza nell’uso delle risorse, riducano l’impatto ambientale dei processi produttivi e consentano di riciclare e riutilizzare i materiali contenuti negli oggetti dismessi. Si tratta di tecnologie che, riducendo gli sprechi, consentano di ridurre anche i costi, liberando del denaro utilizzabile per […]

Nuove tecnologie e decrescita – MATERIALI DEL CONVEGNO

Published on :

In questa pagina potete vedere e scaricare tutti i materiali presentati dai relatori al convegno Nuove tecnologie e decrescita promosso organizzato dall’Università Antonianum dei francescani, l’Associazione Rete italiana Life Cycle assessment, il Movimento per la Decrescita Felice e la Fondazione Bioarchitettura che si è svolto il 12 maggio 2018 presso Università Antonianum, a Roma. –> […]

Consumo Consapevole: Franco Berrino incontra Lucia Cuffaro

Published on :

Venerdì 25 Maggio alle ore 17.30 presso l’Arancera di S. Sisto (in Via Valle della Camene 11 Roma), La Grande Via e il Movimento per la Decrescita Felice, con il patrocinio dell’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale presentano: “CONSUMO CONSAPEVOLE: UN PONTE VERSO LA LIBERTÀ”. L’epidemiologo Franco Berrino incontra Lucia Cuffaro, Presidente del Movimento della Decrescita Felice. Introduce e interviene […]

L’europarlamento approva il nuovo regolamento sul biologico

Published on :

Il Parlamento europeo ha approvato in seduta plenaria il nuovo regolamento europeo sull’agricoltura biologica, che dal 2021 sostituirà l’attuale quadro normativo, che risale al 2007 e che aveva aggiornato il primo regolamento sull’argomento, che risale al 1991. Nella votazione, sono stati 466 i voti in favore, 124 i contrari e 50 gli astenuti   Il testo è […]