Il movimento ritiene fondamentale il radicamento sul territorio, il fornire alle persone che si riconoscono nel pensiero e negli stili di vita della decrescita la possibilità di incontrarsi, di discuterne, di elaborare insieme un nuovo paradigma culturale, di praticarlo e insieme di favorirne la diffusione. I circoli del Movimento della decrescita felice vorrebbero essere lo strumento per arrivare a tutto ciò, luoghi in cui si possano realizzare relazioni interpersonali fondate sulla solidarietà, sull’amicizia, sul dono e sullo scambio reciproco del tempo e delle proprie esperienze.

Al loro interno svolgono attività di discussione e formazione e sui temi teorici della decrescita, sul significato soggettivo che la decrescita assume per ognuno di noi e per il gruppo (in relazione ad un cambiamento che è in primo luogo di noi stessi), e su temi pratici, come per esempio l’autoproduzione.

All’esterno agiscono nelle realtà sociali in cui sono inseriti promuovendo in svariate maniere il pensiero della decrescita e portando avanti iniziative su tre direttrici, che hanno la stessa importanza e non possono essere perseguite se non in modo coordinato: stili di vita, tecnologie e politica.

Aderisci al circolo più vicino oppure crea un circolo tu stesso!
Anche le associazioni posso aderire a MDF!

Per informazioni su come costituire un circolo, o come aderire in qualità associazione, potete visitare la pagina apposita cliccando qui.

Per visualizzare la mappa dei circoli della decrescita felice  qui.

One thought on “I circoli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *