Sorry, this entry is only available in Italian.

The following two tabs change content below.
Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

One thought on “(Italiano) Stazione Internazionale Ferroviaria di Susa: altra cattedrale nel deserto”

  1. Gentile Sig. Sindaco, condivido in pieno il suo modo di pensare ed apprezzo anche il modo fine e garbato con cui ha illustrato la tragica realtà che attende la zona di Susa.
    Io vivo in Veneto, regione già deturpata dalla presenza di capannoni costruiti senza alcun piano o criterio urbanistico che ora costituiscono un problema per la de-industrializzazione, ciò nonostante si continua a perseverare a costruire senza chiedersi a che scopo in una situazione di difficoltà.

    Ma mi dica, alla luce di quanto vediamo e sentiamo anche adesso (mi riferisco alla corruzione vedi regione Lazio, Lombardia, Campania e quello che non sappiamo…
    ma di chi possiamo fidarci e /o come fare per cambiare le cose concretamente senza mettere a repentaglio le nostre vite e le nostre famiglie ? (intendo in senso pratico ed economico)

    Leonardo Mezzalira Caerano di San Marco elimez93@alice.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *