Sorry, this entry is only available in Italian.

The following two tabs change content below.
Questo articolo è stato curato dalla nostra redazione nazionale. Se siete un blogger, un circolo o fate parte di una associazione e volete contribuire con dei vostri articoli scrivere a : mdfredazione@gmail.com

4 thoughts on “(Italiano) Karkinos, il granchio di Ippocrate”

  1. Questo è quello che accade quando si dà alla Sostenibilità Economica dell’agire umano la stessa importanza (se non superiore) della Sostenibilità Sociale ed Ambientale.

    Proprio per questo sono fermamente convinto che nel concetto vigente di sostenibilità e nella sua tipica rappresentazione grafica (ad esempio questa: http://www.ecologicacup.unile.it/images/img_SviluppoSostenibile/image008.png), vi sia un tarlo inserito ad arte, e nella stessa sottile strategia presentata in questo articolo, dal sistema economico vigente orientato alla crescita senza fine: quello appunto di mettere sullo stesso piano le tre dimensioni della sostenibilità.

    1. Le riflessioni che possono nascere dal “granchio ippocrateo” sono innumerevoli. La madre di tutte è che ancora una volta i poteri forti asservono al dio danaro qualunque cosa…anche i figli!
      …Proprio parlando di figli posso ignorantemente individuare un altro KARKINOS: perchè ogni volta che ci si reca da un pediatra si torna a casa con una prescrizione zeppa di farmaci e sicuramente con un antibiotico? perchè devo cercare col lanternino un medico che prescriva “il giusto” e magari riesca a fare prevenzione piuttosto che cura?
      Io non voglio dare ai miei figli il nuovo superantibiotico modose tuttofare solo perchè è passato l’informatore scientifico prima di me e ha riferito al medico un DICTAT delle GRANDI CASE FARMACEUTICHE che con la salute dei miei, dei nostri figli, pagano le gransi convention nei posti più belli del mondo ai loro dipendenti!
      Questo è solo un esempio.
      Finchè si immolerà tutto in nome del profitto dei soliti pochi non ci sarà buono e sano per tutti

    2. Non sono in grado di poter valutare la rilevanzadella sostenibilità economica rispetto alle altre due “dimensioni” ritengo comunque che vada debitamente considerata con molta attenzione specie nei comportamenti comuni e nello stile di vita che abbiamo oggi (o almeno che io ho). Non trattiamo di economia anche quando portiamo avanti investimenti per iniziative sociali? O quando acquistiamo prodotti agricoli a Km 0 o dal mercato equo?

  2. Buon giorno,
    esistono studi che mettono in relazione l’epidemia di cancro di cui siamo vittime e l’aumento vertiginoso del consumo di carni, oltretutto l’impatto ambientale ed eonomico del consumo di carni è enorme. Come si pone il movimento su questioni quali l’alimentazione vegetariana e vegana?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *