Il mercoledì delle ceneri della Repubblica

Published on :

Cadrebbe tra un mese, per la cronaca, il mercoledì delle ceneri che “sei cenere e cenere ritornerai” dei buoni parroci di una volta. Preti buoni, burberi e consapevoli della fragilità della storia e della politica del mondo. Ceneri, ormai, che è perfino difficile trovare in città, se non fosse per […]

La denuncia di Emergency

Gino Strada: «Stanno cercando di anestetizzarci il cervello»

Published on :

Oggi più che mai attuali le parole di Gino Strada, fondatore di Emergency: «…anestesia, è quella che stanno cercando di fare ai nostri cervelli, raccontandoci delle storie, delle grandi bugie». «Tutti giorni ci dicono cose su come sta andando la guerra al terrorismo, parola ormai usata bipartisan, senza chiedersi neanche […]

PRESI CON LE ARMI…NEL SACCO

Published on :

Dal 2010 al 2014 l’Italia ha aumentato considerevolmente l’export di armi verso il Medio Oriente e il Nord Africa, teatri di guerre sanguinose. Smettiamo di chiudere gli occhi Che l’Italia esporti armi nel mondo e anche in Medio Oriente non è un segreto. Ma è una di quelle notizie che […]

Guerra e clima

Published on :

di Silvia Ribeiro * Fino all’11 di dicembre si riunisce a Parigi la ventunesima Conferenza delle Parti (Cop21) della Convenzione quadro delle Nazioni unite sui cambiamenti climatici (Unfccc), nella quale si annuncia un nuovo accordo globale per combattere [il cambiamento climatico]. In un altro articolo spiego che non è questo che in realtà […]

Totò Delfina, Charlie Hebdo e la vera libertà

Published on :

Napoli, 24 gennaio 2015 Cara Delfina, della rivista satirica Charlie Hebdo non sapevo quasi nulla fino al giorno in cui i due fratelli Kouachi non hanno sterminato i suoi redattori. Sapevo solo che aveva pubblicato alcune vignette satiriche su Maometto e le fazioni estremiste dell’Islam avevano giurato di fargliela pagare. […]

Fracking e diamanti, a rischio l’esistenza dei Boscimani

Published on :

“In futuro non ci sarà più nessuno capace di vivere la cultura boscimane se non ostentandola davanti ai turisti, per le agenzie che ci sfruttano per profitto.” Questa affermazione, fatta da Roy Sesana, leader dei Boscimani a una giornalista della BBC, riassume al meglio le assurde condizioni del suo popolo […]