L’incubo radioattivo di Mayak minaccia l’Europa

Published on :

Dopo la fuga di materiale radioattivo nell’impianto di riprocessamento russo, rinvenuto non solo rutenio, ma anche cesio. Si teme un’incidente di larga portata La provenienza della famosa nube di Rutenio-106 è ormai chiara. Si tratta senza dubbio dell’impianto di riprocessamento di scorie nucleari di Mayak, nonostante le smentite del governo russo. La dinamica dei fatti […]

Fukushima 3 anni dopo. Il dramma dei bambini colpiti dalle radiazioni

Published on :

Crescono in modo anomalo i tumori alla tiroide. E in migliaia non possono più giocare all’aria aperta. Sono passati tre anni dalla tripla catastrofe che colpì il Giappone, l’11 marzo 2011. Un terremoto di magnitudo 9 provocò un’onda anomala di 11 metri che spazzò via tutto e portò alla distruzione della centrale nucleare di Fukushima […]

Dal nucleare agli ogm, l’Eea avverte: “Sicurezza sacrificata al profitto”

Published on :

L’Europa non ha imparato nulla dalle catastrofi ambientali e sanitarie del passato. Non solo, non ha fatto niente per impedire che i suoi cittadini smettessero di fidarsi di lei. Parla chiaro l’Agenzia europea dell’ambiente (Eea) nel suo nuovo rapporto: “C’è stato un collasso della fiducia non solo nelle istituzioni, ma anche nelle grandi compagnie”. Che, […]

Nucleare: la Svizzera va al referendum per anticipare l’addio al 2029

Published on :

L’addio della Svizzera al nucleare è ancora più vicino. L’iniziativa per eliminare gradualmente l’uso dell’energia nucleare nel paese entro il 2029 si è assicurata il sostegno sufficiente per un referendum nazionale. La Cancelleria federale infatti ha dichiarato il 17 gennaio che l’iniziativa popolare è “formalmente riuscita”, avevando convalidato 107.533 delle 108.227 firme presentate a novembre […]

Fukushima: l’emergenza rimane alta. Anzi, altissima

Published on :

Terreni contaminati, pesca condannata, persone disposte a rientrare a casa solo quando molto anziane: in Giappone l’emergenza nucleare è tutt’altro che passata. Se ne parla poco, ormai, ma quello che cova sotto la centrale di Fukushima fa ancora molta paura. Almeno a tutti coloro non accecati da paraocchi ideologici o interessi economici che impediscono di […]

Piemonte, una pattumiera radioattiva col 96% delle scorie d’Italia

Published on :

Il Piemonte è ormai una pattumiera radioattiva. A denunciarlo è Pro Natura, attraverso la sede di Torino: in base all’ultimo Annuario dei dati ambientali dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (Ispra), gli ambientalisti mettono in guardia sui rischi corsi da una regione che, da sola, ospita oltre il 96% dei rifiuti radioattivi […]

Fukushima, ammissione choc di Tepco: “Il disastro nucleare si poteva evitare”

Published on :

Il disastro nucleare di Fukushima poteva essere evitato. A denunciarlo – per la prima volta – non è un’associazione ambientalista, ma la Tepco, proprietaria della centrale devastata. “Quando si guarda indietro all’incidente, il problema è che non ci si era preparati in anticipo”. La compagnia, insomma, avrebbe potuto prevenire la catastrofe. Come? Con misure di […]