Benvenuti al Nord di Lampedusa. Da Niamey a Genova fanno poche ore

Published on :

…Comunque tutta questa smania di partire proprio non la capisco: che ci sarà mai fuori dal nostro cuore? E poi onestamente mi danno fastidio questi migranti quando, inquadrati dalle telecamere, ci fanno il dito e ci mandano al diavolo. Chi si credono di essere per venire qui ad insultarci e […]

Dimenticavo Zenone. Un paio di cose non ancora dette su Un pianeta a tavola

Published on :

Fra le immense moltitudini dei lettori di Un pianeta a tavola serpeggia ormai da tre anni una domanda: chi è Zenon Ligre, cui l’immane opera è dedicata? Bene, Zenon Ligre è il protagonista del romanzo L’opera al nero di Marguerite Yourcenar ovvero un uomo (inesistente) che coltivò la ragione mentre […]

La cicala e la formica: una versione del terzo millennio

Published on :

Una piccola cicala aveva appena fatto la sua muta, non con poche difficoltà, e già stava volteggiando per aria. Aveva tanto atteso quel momento ed era felice di esservi finalmente giunta.  Adesso si esibiva in piroette e volteggi, libera, felice, eccitata. Era una calda estate e il sole brillava alto […]

Tolstoj per la decrescita

Published on :

«Il progresso è complessivamente, per tutta l’umanità, un fatto non dimostrato e per tutti i popoli orientali inesistente; il dire perciò che il progresso è una legge dell’umanità è privo di fondamento quanto dire che tutti sono biondi ad eccezione di quelli con i capelli neri» Lev Tolstoj Tra i […]

Gli integralisti del vuoto (a perdere) e i palloni color rosso sangue

Published on :

Parlare di qualcosa quando tutti ne parlano è pura e banale ridondanza; parlarne per dire qualcosa che gli altri non dicono è già qualcosa di più. Ma farlo quando tutti hanno smesso di parlarne conferisce all’argomento un significato ulteriore, quello della permanenza nel tempo. Significa porlo al di fuori della […]

I fatti di Roma e qualche riflessione

Published on :

“Quanto sta accadendo a Roma in questi giorni è allarmante. Non tanto perché mette in luce i segni di una politica ‘sporca’, corrotta e sempre più autoreferenziale. E nemmeno perché questo può essere un indice dello squallore che ancora non è stato portato alla luce ma che sicuramente giace nel […]