I tempi che stiamo vivendo sono difficili, ma anche se siamo in casa le nostre idee non si fermano e volano fuori dalla finestra.Crediamo che sia, nonostante tutta la tristezza di non poterci abbracciare, anche un momento in cui più che mai portare avanti le nostre riflessioni. Come direttivo nazionale abbiamo messo a punto un ciclo di incontri per le prossime settimane (pubblici a parte quello di sabato mattina).

Eccoci quindi pronti ed entusiasti per I Dialoghi della Decrescita Felice – Idee in Libertà, una piccola sfida e sperimentazione collettiva: tecnica, intellettuale e, soprattutto, immaginativa, di nuovi mondi.

Quando?

Giovedì 2 aprile ore 18 – Il Mito della Crescita Verde
I traduttori del report ne presenteranno i principali contenuti.

Con Michel Cardito e Karl Krähmer

 

Giovedì 16 aprile ore 18 – Autosufficienza, resilienza e decrescita felice

Con Lucia Cuffaro, co-pres. del Movimento per la Decrescita Felice e scrittrice, ed Elena Tioli, scrittrice, attivista MDF e ideatrice della mappa Vivere Senza Supermercato

Qui video della diretta https://www.youtube.com/watch?v=zwscbGX5Jhs

 

Giovedì 30 aprile – Qualcosa è cambiato. Cosa possiamo cambiare?
ci confronteremo su che cosa possiamo imparare dalla crisi attuale per la decrescita.

ore 18 condivideremo pubblicamente le nostre riflessioni

 

Giovedì 16 aprile alle ore 18.00 – Autosufficienza, resilienza e decrescita felice

con Lucia Cuffaro e Elena Tioli

Che cos’è la decrescita felice? E perché farne parte ci rende felici?

La decrescita felice non è rinuncia, sacrificio o regressione, anzi! E’ l’unica forma di evoluzione incentrata sul benessere dell’uomo e del Pianeta, piuttosto che sul profitto di pochi. Un nuovo e propositivo paradigma culturale che nasce dalla critica a un sistema consumistico devastante e oramai anacronistico. La società in cui viviamo si regge sul concetto di iper-produzione e creazione di bisogno d’acquisto nei cittadini-consumatori affinché il cosiddetto PIL di una Nazione possa crescere all’infinito. La massiccia produzioni di rifiuti, i continui sprechi e il depauperamento delle risorse naturali sono la diretta conseguenza di questo sistema malato e sempre più perdente, come dimostrato anche dalla crisi che stiamo vivendo.

Stili di vita a basso impatto ambientale, che non creino sfruttamento sugli esseri viventi e che permettano una buona distribuzione del denaro, come i green jobs, le tecnologie pulite per ridurre gli sprechi di risorse, le piccole e medie aziende del biologico, impegnate a custodire il territorio e a creare economie virtuose, e ancora: autoproduzione e autosufficienza… parleremo di questo e di molto altro, di tutto ciò che possiamo fare per affrontare i grandi cambiamenti in atto ed essere davvero resilienti e felici.

Durata: circa un’ora e trenta.

Come partecipare?

Lo strumento che abbiamo deciso di utilizzare è Zoom. Per partecipare basterà aprire il seguente link e inserire la password sottostante.

https://zoom.us/j/700116620?pwd=b2NEOWVwM3ZJeTNqYWlUODRHcUY3UT09

Meeting ID: 700 116 620

Password: 541199

Se non avete ancora utilizzato questo strumento, aprite il link un po’ prima sul computer e seguite le istruzioni per scaricare il programma.Lo strumento permette anche di interagire. Per una buona riuscita dell’incontro vi preghiamo di tenere spenti i vostri microfoni quando non state intervenendo.Se avete problemi con lo strumento contattateci sulla nostra email: info@decrescitafelice.it

5 thoughts on “Autosufficienza, resilienza e decrescita felice – Su Zoom i Dialoghi della Decrescita Felice”

    1. Oggi, giovedì 16, alle ore 18.00
      Si trova in più punti nell’articolo.
      Se avete bisogno di altre informazioni non esitate a chiedere

  1. Per caso avere registrato le videoconferenze? Si possono vedere da qualche parte? Quando mi sono collegata i posti su zoom erano già pieni

    1. Ciao Marta ecco qui il video e altri link di cui abbiamo parlato nella diretta.
      Un abbraccio,
      Lucia

      I Dialoghi della Decrescita Felice – Idee in Libertà
      “Autosufficienza, resilienza e decrescita felice”
      con Lucia Cuffaro, co-pres. del Movimento per la Decrescita Felice e scrittrice, ed Elena Tioli, scrittrice, attivista MDF e ideatrice della mappa Vivere Senza Supermercato

      Qui video della diretta https://www.youtube.com/watch?v=zwscbGX5Jhs

      Che cos’è la decrescita felice? E perché farne parte ci rende felici?

      La decrescita felice non è rinuncia, sacrificio o regressione, anzi! E’ l’unica forma di evoluzione incentrata sul benessere dell’uomo e del Pianeta, piuttosto che sul profitto di pochi. Un nuovo e propositivo paradigma culturale che nasce dalla critica a un sistema consumistico devastante e oramai anacronistico. La società in cui viviamo si regge sul concetto di iper-produzione e creazione di bisogno d’acquisto nei cittadini-consumatori affinché il cosiddetto PIL di una Nazione possa crescere all’infinito. La massiccia produzioni di rifiuti, i continui sprechi e il depauperamento delle risorse naturali sono la diretta conseguenza di questo sistema malato e sempre più perdente, come dimostrato anche dalla crisi che stiamo vivendo.

      Stili di vita a basso impatto ambientale, che non creino sfruttamento sugli esseri viventi e che permettano una buona distribuzione del denaro, come i green jobs, le tecnologie pulite per ridurre gli sprechi di risorse, le piccole e medie aziende del biologico, impegnate a custodire il territorio e a creare economie virtuose, e ancora: autoproduzione e autosufficienza… parleremo di questo e di molto altro, di tutto ciò che possiamo fare per affrontare i grandi cambiamenti in atto ed essere davvero resilienti e felici.

      Movimento per la Decrescita Felice
      https://www.decrescitafelice.it/la-decrescita-felice/
      mail: info@decrescitafelice.it
      Facebook Movimento per la Decrescita Felice

      SU ZOOM I DIALOGHI DELLA DECRESCITA FELICE
      I tempi che stiamo vivendo sono difficili, ma anche se siamo in casa le nostre idee non si fermano e volano fuori dalla finestra.Crediamo che sia, nonostante tutta la tristezza di non poterci abbracciare, anche un momento in cui più che mai portare avanti le nostre riflessioni. Come direttivo nazionale abbiamo messo a punto un ciclo di incontri per le prossime settimane (pubblici a parte quello di sabato mattina).

      Eccoci quindi pronti ed entusiasti per I Dialoghi della Decrescita Felice – Idee in Libertà, una piccola sfida e sperimentazione collettiva: tecnica, intellettuale e, soprattutto, immaginativa, di nuovi mondi.

      https://www.decrescitafelice.it/2020/04/autosufficienza-resilienza-e-decrescita-felice-i-dialoghi-della-decrescita-felice/

      Per rimanere informati sulle nostre attività iscrivi al canale telegram
      https://t.me/decrescitafelice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *