Problemi con i parassiti nell’orto e sulle piante di casa? A volte la soluzione è semplice come avere uno spicchio d’aglio.
OCCORRENTE
  • 12 spicchi d’aglio
  • 2 l di acqua calda
  • contenitore
  • colino
L’aglio non solo possiamo mangiarlo per le sue infinite qualità (battericida, vermicida, regolatore di pressione, ecc…), ma anche utilizzarlo come antiparassitario naturale, dato che contiene l’allicina, la sostanza antibiotica che disturba e allontana i parassiti.
È quindi ottimo per autoprodurre un utile infuso repellente insetti e parassiti e completamente naturale.
L’infuso d’aglio si prepara schiacciando 12 spicchi d’aglio da mettere poi in 2 litri d’acqua calda in infusione per 5 ore; poi si filtra e si travasa in un flacone dosatore spray.
Si spruzza direttamente sulle piante di casa o dell’orto in caso di parassiti per repellerli in modo naturale, senza però avere effetti collaterali per l’ambiente e la salute umana.
È un efficace antiparassitario sugli insetti nocivi in genere molto comuni, e in particolare sull’afide nero e il ragnetto rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *